News

Scopri le news aziendali e i prossimi eventi Inspiring Software. Rimani aggiornato sulle ultime novità nei settori efficienza energetica, manutenzione e IoT.

« Agenda  |  News

Novità e appuntamenti nel settore efficienza energetica e manutenzione

09 Ottobre 2015

IEF – Industrial Ethernet Forum

09/10/15 dalle 9:00 alle 17:00
c/o IBM Center Circonvallazione Idroscalo, Segrate (MI)
ingresso gratuito previa registrazione http://ticketonline.fieramilano.it/ief/2015/view.jsp

Giornata di studio dedicata interamente a ‘Industrial Ethernet’. Non si tratta di una semplice mostra convegno, bensì più specificatamente di una giornata di studio e formazione finalizzata a fare cultura, dando al pubblico una panoramica il più possibile esaustiva delle tecnologie per la comunicazione industriale ‘Ethernet based’.
L’hardware di Inspiring Software per gli ambienti m2m e IoT professionali

L’Internet delle cose mira a interconnettere tutte le attività economiche e sociali in una rete in grado di offrire a chiunque, dovunque e in qualsiasi momento la possibilità di accedere e di utilizzare i dati prodotti per realizzare soluzioni che contribuiscano alla creazione di una società intelligente e sostenibile. In questo magnifico scenario Inspiring Software ha realizzato delle piattaforme digitali per sviluppare ed eseguire applicazioni Internet of Things (Iot). Davide, finalista all’Innovation World Cup IoT/m2m, è una di queste piattaforme. Davide infatti è un’innovativa piattaforma hardware modulare per realizzare ambienti m2m e IoT professionali che trovano impiego in industria, terziario, utility, trasporti, agricoltura e altro ancora. Davide ha la capacità di gestire processi, dati e informazioni e trarne deduzioni autonomamente. Il processore con S.O. Linux, il set di I/O (selezionabili tra varie configurazioni), il set di connettività (RS-485, USB, Ethernet, wifi, Gprs/Umts, Radio), i relativi protocolli di comunicazione (Mobbus-RTU, Modbus TCP, M-bus, Bacnet, ecc.) e il datalogger di cui è dotato gli permettono di assumere diverse identità multifunzionali (energy meter, gateway, concentratore dati, ottimizzatore, piattaforma per l’efficienza energetica, ecc.).
Quando 2 anni fa Inspiring Software pensò di realizzare un prodotto innovativo da mettere sul mercato, scelse da subito che fosse per ambienti m2m e IoT professionali, pensando di fornire il massimo della flessibilità software e hardware in un oggetto che occupa solo 6 unità. Adesso il prodotto c’è e può essere adottato da chiunque abbia un piccolo budget e un grande problema. Per molte applicazioni Davide risolve in sole 6 unità tutto ciò che prima, per essere realizzato, necessitava di diversi fornitori (specializzazioni diverse) e anche diversi dispositivi da dover integrare. Come il camaleonte cambia colore per confondersi con l’ambiente che lo circonda, così Davide si adatta a tutte le esigenze che OEM, integratori di sistemi, gestori di servizi, maker, devono soddisfare in quel momento e per quella applicazione. Davide è un grande prodotto che consente di creare nuovi servizi e applicazioni ‘monetizzabili’.

Altre news
31 Agosto 2016
L'energia come segnale debole per la Manutenzione Predittiva
Caso Studio di Inspiring Software: l’esperienza di contenimento dei costi manutentivi, energetici e gestionali di Centrale Adriatica, centrale logistica delle cooperative del distretto adriatico,...
continua »
14 Luglio 2016
Troubleticketing e Gestione della Manutenzione dei Sistemi di Broadcasting in Persidera Spa

Grazie al progetto di Troubleticketing sviluppato con Inspiring Software, Persidera è riuscita ad avere un miglior controllo degli indicatori di performance di rete necessari a...
continua »

02 Marzo 2016
Gestire gli Asset?
Gestire gli Asset è il tuo lavoro? E' online il sito di Holis, la nostra soluzione dedicata all'asset management. http://www.holisoftware.it
continua »
09 Novembre 2015
Tour 2015 Recupero Energia
Nel corso dell’incontro si avrà modo di approfondire la tematica legata alla normativa e si illustreranno soluzioni specifiche attraverso l’esempio di 1 o 2 casi applicativi reali con...
continua »