Sistemi di Misura e Controllo delle Performance Energetiche

APPROFONDIMENTO

Progettare e sviluppare un sistema di misura e controllo delle performance energetiche

Lo standard ISO 50001:2011 ribadisce che l’uso e il consumo dell’energia sono parametri misurabili e controllabili, attraverso specifici indicatori (EnPIs).

« Contenuti  |  « Contenuti formativi  |  Progettare e sviluppare un sistema di misura e controllo delle performance energetiche

Energy performance management: progettare e sviluppare un sistema di misura e controllo delle performance energeticheRICHIEDI INFORMAZIONI »

Definizione di prestazione energetica:
Risultati misurabili collegati all’efficienza energetica, all’uso dell’energia e al consumo energetico. (ISO 50001:2011)

L’obiettivo di un’organizzazione è ovviamente quello di migliorare continuamente le performance energetiche. La ISO 50001 dice che si devono misurare con degli indicatori (EnPIs) e rapportarle ad un consumo di riferimento (EnB).

- Come misurare le nostre performance energetiche?
- Come definire gli indicatori (EnPIs)?
- Come definire il consumo di riferimento?
- Come suddividere l’obiettivo energetico tra i singoli centri di responsabilità?
- Quali sono i dati da acquisire e come analizzarli?
- Come monitorare le performance nel tempo?

Gli obiettivi energetici aziendali sono spesso espressi in termini di:

- Riduzione di consumo energetico (es. kWh/anno) ma cosa succede se, ad esempio, produciamo di più o di meno?
- Riduzione del budget energetico (es. €/anno) ma cosa succede se, ad esempio, cambia il costo dell’energia?
- Riduzione del consumo specifico di energia (es. kWh/unità) ma cosa succede se, ad esempio, cambiano le condizioni climatiche?

Scarica l'approfondimento "Progettare e sviluppare un sistema di misura e controllo delle performance energetiche"